Rotativa

Chico Buarque

exibições 1.026

a volte un ragazzo si sente
come uno che parte o che muore
e scopre che non conta niente
che il mondo è più grande di un cuore
nel cuore il ragazzo coltiva
la rosa più bella che c'è
ma attento che la rotativa
si porta la rosa con sé

rotativa ruota gigante
ruota motore ruota che va
un'ora un minuto un istante
ti butta di qua poi di là
un uomo va controcorrente
con tutto il coraggio che può
ma un giorno si stanca e comprende
che il fiume è più forte, però vorrebbe trovare una riva


e farsi lasciare dov'è ma attento che la rotativa
si porta la riva con sé rotativa ruota gigante


.......... a volte la gente protesta
e scende per strada a cantar
è come vedere una festa
il popolo intero che va
la rabbia non ha alternativa
là dove l'amore non c'è
ma attenti che la rotativa
si porta la rabbia con sé


rotativa ruota gigante....


la rosa la riva la rabbia
volarono al vento così
son come un castello di sabbia
che ognuno di noi costruì
e mentre si va alla deriva
ci resta un ricordo, finché
non cade nella rotativa
che porta il ricordo con sé


rotativa ruota gigante ruota motore ruota che va
un'ora un minuto un istante
ti butta di qua poi di là

Composição: Chico Buarque / Sergio Bardotti · Esse não é o compositor? Nos avise.
Enviada por cpimenta
Viu algum erro na letra? Envie sua correção.
Terra Música
feedback